Claudia D’Alema

Claudia D’Alema, è cresciuta con la metodologia artistica di Luca Papa avendone frequentato i corsi fin da bambina, ha sempre avuto il sogno di perdere parte alle sue opere, da quando ha visto “Rivoluzion” è rimasta travolta e ha capito la sua vera vocazione artistica. Al ritorno di Luca Papa in Italia lei viene selezionata per il “Progetto NonAvanguardia”. Claudia ha una grande predisposizione per il teatro fisico, la danza e l’interpretazione. Ha iniziato a sperimentare le sue prime installazioni artistiche esponendo la sua prima opera all’ALTRO SPAZIO.