Progetto NonAvanguardia

nonavanguardia@gmail.com

PROGETTO DI CRESCITA PERSONALE

UNISCITI A NOI, CAMBIA LA TUA VITA!

Ogni persona è arte, dietro ad ogni artista c’è prima di tutto una persona.

Per la Nonavanguardia l’arte è un mezzo, non il fine, un mezzo per mettersi in gioco, un mezzo per cambiare la propria vita.

Oggi ci sono tanti artisti e tante persone frustrate ed infelici, senza speranza, il progetto Nonavanguardia è un momento per trovarsi, per stare con se stessi e con gli altri, per iniziare a conoscere se stessi ed i propri limiti, uscendo dalla zona di comfort con vari esercizi (movimento, teatro, canto, performance, improvvisazione guidata).

Il progetto Nonavanguardia ha anche un aspetto più intimo, più meditativo, spirituale, dove si attuano una serie di esercizi mirati a far riscoprire all’allievo le potenzialità  dei propri sensi ed il potenziamento di essi. La percezione sensoriale viene sviluppata con esercizi ora bendati, ora con essenze, a contatto con la natura, esercizi fisici per il linguaggio del corpo, ecc., puntando al superamento dei propri limiti, traumi, al potenziamento della persona, della libertà  di espressione e delle proprie capacità.

Ogni anno gli allievi prenderanno parte ad nuovo progetto artistico di gruppo della Nonavanguardia, da cui verrà estratto un docufilm dell’evento.La frequenza del progetto Nonavanguardia è di una volta a settimana. Le classi saranno composte di massimo 15 persone. Il progetto Nonavanguardia parte ogni anno a fine settembre e finisce a giugno.

Luca Papa, insieme a sua moglie Serena Ansidoni (laureata in psicologia), supportati dal loro staff di professionisti, condurranno tutte le persone che faranno parte del progetto Nonavanguardia all’interno del metodo che ha rivoluzionato la vita di tante persone.

Ci sono 2 modi per essere inseriti nel progetto Nonavanguardia: se sei un artista puoi partecipare al casting di selezione a fine Settembre inviando la tua candidatura all’indirizzo email nonavanguardia@gmail.com specificando che tipo di artista sei e perché vuoi far parte del progetto Nonavanguardia. 

Se invece non sei un artista ma sei una persona che vuole mettersi in gioco, un professionista, un manager, un medico, un avvocato, un magazziniere, una studentessa, una commessa, il prossimo anno, per la prima volta, il progetto Nonavanguardia aprirà una classe per tutti. Per accedere bisognerà prendere parte ad un workshop gratuito e ad un colloquio conoscitivo dopo aver mandato la propria candidatura alla mail nonavanguardia@gmail.com specificando di cosa ti occupi e perché vorresti prendere parte al progetto.

 

STAFF PROGETTO NONAVANGUARDIA

LEAD COACH: LUCA PAPA
COORDINATRICE E SUPPORTO PSICOLOGICO: SERENA ANSIDONI
PERFORMANCE COACH: TIZIANO NANNI
ASSISTENTE: TOTO PONTICELLI