Progetto NonAvanguardia

 

WORKSHOP/CASTING GRATUITO

IL CASTING SI TIENE OGNI ANNO, L’ULTIMO SABATO DI SETTEMBRE, PER PARTECIPARE E’ NECESSARIO INVIARE UNA E-MAIL DI MOTIVAZIONE A nonavanguardia@gmail.com RACCONTANDO BREVEMENTE CHI SIETE E PERCHE’ VORRESTE FAR PARTE DEL PROGETTO. I SELEZIONATI RICEVERANNO DATA, ORARIO E LUOGO DEL WORKSHOP/CASTING.

Il progetto NonAvanguardia ha lo scopo di avvicinare gli artisti di qualsiasi disciplina (come performance, regia, recitazione, musica, coreografia, rap/trap, canto, cantautorato, scultura, danza e qualsiasi altro tipo di arte performativa) alle diverse tendenze artistiche internazionali contemporanee, proponendo nuove forme espressive artistiche e comunicative. Luca Papa, supportato dal suo staff di professionisti, inizia una fase esplorativa durante la quale gli allievi esprimono le loro aspettative nei confronti della loro vocazione artistica e dell’arte in generale.

 

LUCA PAPA – fondatore del manifesto artistico internazionale della NonAvanguardia. L’artista cerca di fondere le “Forme Artistiche” di ogni genere, con i più diversi “Linguaggi Artistici” ponendo una particolare attenzione sull’unicità di ogni persona, sull’identità, sulla coerenza e sull’improvvisazione (crea il manifesto della NonAvanguardia). Elabora insieme a sua moglie (laureata in psicologia e cantante) un personalissimo metodo per i loro interpreti , il loro obiettivo è quello di far emergere la verità dei sentimenti e delle emozioni aldilà delle tecniche e degli schemi codificati, con un risultato completamente innovativo e unico nel suo genere. Per la NonAvanguardia l’arte è il mezzo, non il fine.

 

IL METODO – si attuano una serie di esercizi mirati a far riscoprire all’allievo le potenzialità dei propri sensi ed il potenziamento di essi. La percezione sensoriale viene sviluppata con esercizi ora bendati, ora con essenze, a contatto con la natura, esercizi fisici per il linguaggio del corpo, ecc., puntando al superamento dei propri, limiti, traumi, al potenziamento della persona ed alla libertà di espressione e delle proprie capacità. Durante l’anno i performer selezionati lavoreranno su ogni forma artistica, esploreranno l’arte da ogni punto di vista, al fine di trovare una via personale e creare una propria opera d’arte contemporanea da esporre successivamente al pubblico. A fine anno tutte le persone che hanno preso parte al Progetto verranno inserite nella nuova opera che la NonAvanguardia realizzerà durante l’anno, dalla quale sarà estratta anche un’opera filmica.

STAFF PROGETTO NONAVANGUARDIA

GUIDA: LUCA PAPA
COORDINATRICE E SUPPORTO PSICOLOGICO: SERENA ANSIDONI
PERFORMANCE COACH: TIZIANO NANNI
ACTOR COACH: FABRIZIO OCCHIPINTI
ASSISTENTE: TOTO PONTICELLI